LA COINQUILINA CINESE

la coinquilina cinese, faccio come mi pare, vivere all'estero, facciocomemipare, expat blog, expat, vivo all'estero, condividere la casa, coinquilini, coinquilino di merda, sharing house, dividere la casa, vivere all'estero con sconosciuti
la coinquilina cinese, faccio come mi pare, vivere all'estero, facciocomemipare, expat blog, expat, vivo all'estero, condividere la casa, coinquilini, coinquilino di merda, sharing house, dividere la casa, vivere all'estero con sconosciuti
Che poi in Cina non hanno neanche Facebook.

La mia coinquilina cinese preferita, K., doveva lasciare la casa domani e lo aveva scritto anche sul calendario.

Ieri sera mi ha chiesto di bere e mangiare insieme. Ho detto di sì ma lei non è tornata che a tarda notte ed io ho pensato che non ci fossimo capite e pensato “Pazienza. Domani me l’abbraccio“.

Stamattina c’erano dei panini al cioccolato e uvetta sul tavolo, che K. ha la mania di cucinare dolci. Lo fa di notte e al mattino lascia la colazione per tutti, a volte dolci francesi, altre volte i dolci della tradizione cinese che devono cuocere sei ore filate.

Tornando a casa ho preso qualcosa per festeggiare il suo ultimo giorno, il vino lo avevamo da ieri.

Invece ho trovato un regalo per noi di fronte alla porta e tante scuse, aveva sbagliato il giorno e ci vorrà bene per sempre e spera che non la dimenticheremo. In cucina una pila dei suoi leftovers con post-it ovunque per spiegare come cucinarli, invitandoci a continuare a fare dolci per lei.

Qualche giorno fa mi aveva detto “Serena, vuoi vedere la mia camera?” e quella richiesta mi aveva fatta sorridere sotto i baffi ma non se ne era fatto nulla.

Chissà che direbbe se sapesse che dopo aver trovato il suo biglietto ho bussato proprio alla sua porta, sperando con tutto il cuore di trovarla ancora quando invece era tutto ormai vuoto, di lei più niente.

Mi è venuto il magone.

Me l’avessero detto, non ci avrei creduto.

Potrebbe Intessarti Anche

33 Comments

  1. Dispiace persino a me leggere che è andata via…

  2. Che triste, non essere riuscita a salutare la tua coinquilina. Da come ne parli e dai bigliettini che ti ha lasciato, credo fosse proprio una bella persone, di quelle con il cuore grande grande. Allora rimanderete l’abbraccio alla prossima volta se ne avrete l’occasione!

    1. Purtroppo in Cina non hanno ne’ WhatsApp ne’ FB, un po’ difficile questa volta ma lei era proprio adorabile.

  3. il posticino che ritagliamo per loro nei cuore sarà sempre accessibile e pieno

  4. Che bell’articolo. Secondo me l’ ha fatto xchè odia gli addii.

    1. Nono, si era proprio confusa, ahah! 🙂

  5. i cinesi e soprattutto i giapponesi hanno una cultura totalmente diversa dalla nostra. sono molto gentili e soprattutto ringraziano sempre, con regali personalizzati. è stata davvero carinissima la coinquilina.

    1. Si, davvero, penso uguale.

  6. Vivere con persone di altri Paesi, di altre culture mi ha sempre affascinato. Sono sicuro che un giorno vi incontrerete.

  7. adoro leggerti, per me è diventato come guardare un episodio di una serie tv che mi piace 🙂

    1. Dolcissima come sempre.

      P.S. speriamo mi rinnovino per un’altra stagione! 😀

  8. Che storia dolce! Magari in futuro avrete modo di riabbracciarvi! Te lo auguro!

    1. Chissa’, in questo caso qui non ho molte speranze ma mai dire mai! 🙂

  9. Un post dolcissimo, spero tanto che in futuro riuscirete a rivedervi! Se succede, mi raccomando, scrivicelo!

  10. Ma che carina! Chissà quanto ti è dispiaciuto non poterla salutare!

  11. Ci sono persone che fanno un pezzo di strada insieme a noi e poi lasciano un ricordo. Hai scritto di lei in due post. Ora è un ricordo anche per me. 😉

  12. Questo conferma la gentilezza e l’educazione che spesso trasmettono le persone di quell’angolo di mondo. Non posso e non voglio fare generalizzazioni ma ho avuto anch’io questa impressione nei miei incontri.

    Per il resto, per ogni partenza c’è sempre un nuovo arrivo!

  13. In poche righe hai descritto il bene che volevi e vuoi a questa tua ex coinquilina, ormai.

  14. Che carimaaa..io non ho mai vissuto in una casa condivisa ma alcune mie amiche si e mi hanno sempre raccontato di quanto fosse difficile da una parte ma divertente dall altra

  15. noooo, è già andata via? mi ero affezionata anch’io alla coinquilina cinese!

  16. Che brutto non averla potuta salutare con un abbraccio. 😔

    1. Ancora ci penso, mannaggia! 🙁

  17. Sei stata talmente brava e delicata nel descriverla che è venuto il magone anche a me. Giuro.

  18. mi piacerebbe assaggiare un dolcetto della tradizione cinese. Ma dice per dire che cuociono 6 ore o sul serio?

    1. Giuro! Forse lei era un po’ tradizionale come gusti ma cuoceva tutto per ore. A base di riso e legumi perlopiu’.

  19. Ma che carina che è….adoro la tua coinquilina,dolcissima!

    1. Era stupenda. 🙂

  20. […] Di questa esperienza nella casa condivisa avevo paura ma come tante altre cose, il peggio è immaginare cosa andrà storto perché poi, quando ti trovi nella mischia, non puoi che vivertela e cercare di farlo al meglio. […]

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.